Il partenariato pubblico-privato alla luce delle nuove direttive UE in materia di appalti e concessioni - Direttore: Prof. Alfredo Fioritto


    Descrizione del progetto

    A fronte della composizione di una molteplicità di forme di partenariati pubblico-privati, di tipo “contrattuale” o altrimenti “istituzionalizzato”, cui si assiste in Italia, non esiste una normativa specifica: esistono istituti che possono portare a forme di collaborazione dello stesso genere (le concessioni di opere e di servizi pubblici, il project financing e il leasing finanziario, il contratto di disponibilità e il contratto di sponsorizzazione); ricorrono poi gli affidamenti a società miste di cui però il socio privato deve essere scelto mediante confronto concorrenziale. Seguendo un approccio comparato, la ricerca ha indagato le ricadute determinate nei sistemi amministrativi nazionali dalle direttive dell’Unione Europea intervenute nel 2014 in tale materia e recepite con il D.Lgs. n.50/2016 che ha disciplinato in modo unitario i partenariati contrattuali.

     

    Decorrenza

    9 marzo 2015 – 8 marzo 2016

     

    Finanziamento

    Il progetto è stato finanziato dall’Ateneo per un importo lordo di euro 37.399,95 euro.

     

    Membri dell’unità di ricerca

    Alfredo Fioritto – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa, Responsabile

    Elisabetta Bani – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa

    Sabrina Bigazzi – Dottoranda di ricerca, Università di Pisa

    Roberta Bramanti – Dottoranda di ricerca, Università di Pisa

    Valentina Giomi – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa

    Alberto Massera – Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa

    Michela Passalacqua – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa

    Giovanna Pizzanelli – Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa

    Luca Righi – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa

    Salvatore Vuoto – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa

     

    Risultati conseguiti

    L’esito dei lavori è stato presentato in un convegno dal titolo “Il partenariato pubblico-privato alla luce delle nuove direttive europee”, svoltosi a Pisa il 24 giugno 2016 al quale hanno preso parte i componenti della ricerca. È seguita altresì la pubblicazione di un volume dal titolo “Nuove forme e nuove discipline del partenariato pubblico-privato” (Collana del Dipartimento di Giurisprudenza, Giappichelli 2016, pp. 503).