Diritti e libertà fondamentali nei rapporti orizzontali: il contratto fra persona e mercato - Direttore: Prof.ssa Emanuela Navarretta


    Descrizione del progetto

    Tema della ricerca è l’efficacia orizzontale dei diritti e delle libertà fondamentali, segnatamente, in che termini e con quali implicazioni istituzionali e assiologiche essi incidono sul sistema del diritto privato, con specifico riferimento al contratto e alla circolazione dei beni. Il tema affonda le radici nella problematica delle fonti e al ruolo creativo della giurisprudenza non solo nazionale ma anche delle Corti di Lussemburgo e di Strasburgo nel contesto di un ordinamento multilivello. Esso si lega poi a variabili di tipo tecnico, istituzionale ed assiologico: dalla considerazione dell’estensione delle libertà economiche fondamentali, quale è riconosciuta dalla Corte di Giustizia, alle ricadute rimediali di tale processo sul contratto ed ai riflessi che ne discendono sul diverso grado di tutela dei diritti sociali, sino all’influenza esercitata sul contratto dai diritti della persona e dal principio di uguaglianza e di non discriminazione, nella prospettiva seguita dalla giurisprudenza sia nazionale sia europea (CEDU e Corte di Giustizia). Un approfondimento è dedicato all’esame del diritto sociale all’abitazione e della circolazione dei prodotti alimentari e agricoli e al modo in cui gli strumenti privatistici sono utilizzati dalla giurisprudenza per assicurare effettiva tutela ai valori fondamentali del diritto all’abitazione e di quello della salute.

    Decorrenza

    1 marzo 2016 – 28 febbraio 2017

    Finanziamento

    Il progetto è stato finanziato dall’Ateneo per un importo lordo di euro 75.075,00

    Membri dell’unità di ricerca

    Navarretta Emanuela – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa, responsabile

    Bargelli Elena – Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa

    Breccia Umberto – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Calderai Valentina – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Di Lauro Alessandra – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali, Università di Pisa

    Giardina Francesca – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Pellecchia Enza – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Poletti Dianora – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Sirsi Eleonora – Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa,

    Risultati conseguiti

    L’esito dei lavori è stato presentato in tre iniziative promosse dal Dipartimento di Giurisprudenza nel Febbraio 2017:

    Autonomia privata e nuove forme di fruizione dei beni: l’accesso all’abitazione, seminario 6 Febbraio 2017;

    L’accesso al credito “adeguato” , seminario 16 Febbraio 2017;

     “Diritti e libertà fondamentali nei rapporti orizzontali: il contratto fra persona e mercato ”, incontro di studi, 24 e 25 Febbraio 2017. Con riferimento a quest’ultima iniziativa, è in corso la pubblicazione degli atti in un volume a cura di Emanuela Navarretta.