Erasmus Traineeship


    E’ stato pubblicato il Bando Erasmus+ 2019/20 Mobilità per Studio e Traineeship .

    E’ possibile compilare la domanda on-line fino alle ore 12.00 del giorno 19 aprile 2019 sul Portale Erasmus Manager UNIPI

    Gli studenti interessati a svolgere la mobilità sono invitati all’incontro di orientamento  che si terrà

    martedì 9 aprile alle ore 17:30 presso il Polo Piagge – Sala Convegni P.T. 

    in occasione del quale il CAI del Dipartimento (prof.ssa Angioletta Sperti) fornirà tutte le indicazioni  sia per quanto riguarda i criteri di scelta della sede, sia per la procedura da seguire per presentare la domanda.

    BANDO ERASMUS + 2019/20

    Modulo PROPOSAL FORM

    ALLEGATO 1 – Linee guida alla Mobilità

    ALLEGATO 2 – Requisiti di partecipazione

    Criteri di selezione per Area/Dipartimento

    Il traineeship è un’attività di formazione che lo studente può svolgere nei Paesi partecipanti al Programma Erasmus+ e che, preferibilmente, dovrebbe essere parte integrante del programma di studio dello studente.

    L’organizzazione ospitante può essere qualsiasi organizzazione pubblica o privata attiva nel mercato del lavoro o in settori quali l’istruzione, la formazione e la gioventù.

    Ad esempio:

    – un’impresa pubblica o privata, di piccole, medie o grandi dimensioni (incluse le imprese sociali);

    – un ente pubblico a livello locale, regionale o nazionale;

    – una parte sociale o altro rappresentante del mondo del lavoro, comprese camere di commercio, ordini di artigiani o professionisti e associazioni sindacali;

    – un istituto di ricerca;

    – una fondazione;

    – una scuola/istituto/centro educativo (a qualsiasi livello, dall’istruzione prescolastica a quella secondaria superiore, inclusa l’istruzione professionale e   quella per adulti); 

    – un’organizzazione senza scopo di lucro, un’associazione o una ONG; 

    – un organismo per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione; 

    – un Istituto di Istruzione Superiore (IIS) di un paese aderente al Programma titolare di una carta Erasmus per l’istruzione superiore.

    Le seguenti tipologie di organizzazioni non sono ammissibili come organizzazioni di accoglienza per i tirocini di studenti:  Istituzioni UE e altri organismi UE incluse le agenzie specializzate, oppure organizzazioni che gestiscono programmi UE, come le Agenzie nazionali (per evitare possibili conflitti di interesse e/o doppi finanziamenti).

    La lista completa è disponibile all’ indirizzo https://europa.eu/european-union/about-eu/institutions-bodies_en )

    La mobilità per traineeship può essere effettuata anche da neolaureati entro 12 mesi dal conseguimento del titolo, purché lo studente presenti domanda di candidatura quando è ancora iscritto al corso di studio. I candidati possono essere selezionati anche dopo il conseguimento del titolo finale di studio. Gli studenti che svolgono la mobilità da neolaureati possono richiedere il documento per registrare le conoscenze e le competenze acquisite all’estero (libretto Europass Mobilty) come indicato nel Portale Erasmus http://unipi.erasmusmanager.it/studenti/.

    Si ricorda che il Proposal form va allegato all’email di candidatura che si invia alla sede scelta per il proprio tirocinio; il documento non vincola la sede, ma dimostra che lo studente ha attivato un contatto e quindi risulta idoneo per la presentazione della domanda. Dopo aver ottenuto la firma da parte del responsabile della sede estera, il Proposal forma va inviato al CAI per la firma. Una volta perfezionato, il documento va caricato sul portale, allegato alla propria domanda di candidatura.

    jobslavorostageedited-460x250

    IL TRAINEESHIP A GIURISPRUDENZA

    Assegnazione sulla base di “POSTI LIBERI”

    Da 2 a 12 mesi di mobilità con possibilità di partire anche da NEOLAUREATI

    Possibilità di svolgere il tirocinio entro 12 mesi dal conseguimento del titolo.

    Gli studenti potranno riconoscere 6 cfu curriculari – CdL DILPA, oppure 6 cfu extracurriculari se studenti del CdL LMG

    Per entrambi, i cfu vengono acquisiti con lo svolgimento di almeno 250 ore di lavoro.

     A disposizione degli studenti di Giurisprudenza, ci sono 80 mesi 

     

    Il traineeship si basa su una scelta libera da parte dello studente e le possibilità di seguito elencate offrono un quadro generale e un punto di partenza per orientarsi. Non sussiste dunque l’obbligo di scegliere fra le sedi proposte: