FAQ


    Attività formative a scelta dello studente


    Come possono essere conseguiti i crediti formativi relative alle “attività formative a scelta dello studente”?

    L’attività formativa a scelta dello studente prevista nell’ordinamento del Corso di Laurea specialistica in Giurisprudenza è del valore di 6 crediti formativi.

    Tali crediti possono essere conseguiti attraverso il superamento di un esame della Facoltà oppure anche attraverso il superamento di un esame di un’altra Facoltà.

    Nel caso in cui l’esame venga sostenuto in un’altra Facoltà, è necessario verificare che il numero di crediti sia pari o superiore a quello richiesto (6 crediti). Inoltre si ricorda che la votazione conseguita nell’esame sostenuto in un’altra Facoltà come “attività formativa a scelta dello studente” non rientra nel calcolo della media finale.

    Come viene verbalizzato l’esame sostenuto in un’altra Facoltà?

    L’esame viene verbalizzato dal docente della materia in modo identico alla verbalizzazione degli esami sostenuti in Facoltà.

    Se intendo sostenere come attività formativa a scelta dello studente un esame di un’altra Facoltà, devo presentare una richiesta o un piano di studi?

    No, non è necessario presentare né una richiesta né un piano di studi.

    Esame di Laurea


    Quali adempimenti occorre rispettare per accedere all’esame di laurea?

    La domanda di laurea deve essere presentata almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’appello. L’iscrizione a un appello di laurea avviene attraverso “Alice, il portale dei servizi on line per gli studenti” all’indirizzo www.studenti.unipi.it.
    Entrando nell”area riservata”, mediante login e password personali, occorre cliccare sulla voce “conseguimento titolo” e inserire tutte le informazioni di volta in volta richieste. Per maggiori informazioni consultare il sito www.unipi.it alla pagina http://www.unipi.it/index.php/iscrizioni-e-segreterie/item/1616-informazioni-sulla-domanda-di-laurea

    Dove posso trovare il calendario degli appelli di laurea e le informazioni relative a tutte le scadenze da rispettare?

    Sul sito web dell’Ateneo www.unipi.it alla pagina http://www.unipi.it/index.php/iscrizioni-e-segreterie/itemlist/category/570-calendari-appelli-di-laurea.

    Quante copie della tesi devo presentare e dove?

    Devono essere consegnate in Segreteria studenti, entro la scadenza prevista, n. 3 COPIE rilegate e firmate dallo studente e dal relatore. La Segreteria controfirmerà le copie e ne tratterrà una (che può essere rilegata in cartoncino). Le altre due dovranno essere consegnate in Facoltà (Portineria). Il titolo della tesi consegnata in Segreteria non può più essere modificato. La scadenza della consegna delle tesi è improrogabile e non ammette ritardo neppure con pagamento di mora.

    Se, dopo avere presentato la domanda di laurea voglio rinunciare all’appello, cosa devo fare?

    Per informazioni sulla rinuncia all’esame di laurea consultare il sito di Ateneo alla pagina http://www.unipi.it/index.php/iscrizioni-e-segreterie/item/1616-informazioni-sulla-domanda-di-laurea.

    Come si calcola la media finale?

    La media è aritmetica: si sommano i voti riportati nei singoli insegnamenti e il risultato ottenuto si divide per il numero degli esami sostenuti. Il risultato finale si moltiplica per 11 e si divide per 3.

    Gli uffici, al momento della presentazione del prospetto di laurea, calcoleranno anche la media degli esami togliendo il voto più basso e il voto più alto. Al momento dell’esame di laurea verrà applicata, tra le due medie, quella più alta.

    La votazione 30 e lode nel calcolo della media equivale a 31.

    La Commissione dell’esame di laurea può attribuire alla votazione derivante dalla media degli esami un punteggio aggiuntivo variabile da 0 a 10 punti.

    Ci possono essere esami che non rientrano nel calcolo della media?

    Sì, le votazioni conseguite negli esami sostenuti in altre Facoltà come “attività formative a scelta dello studente” non rientrano nel calcolo della media finale.

    Se sono uno studente della laurea specialistica devo tenere conto anche delle votazioni conseguite nella laurea triennale?

    No, ai fini del calcolo della media bisogna tener conto solo delle votazioni conseguite nel biennio.

    Se ho sostenuto degli esami in più devo segnarlo nella domanda di laurea?

    Sì, nella domanda di laurea devo indicare gli esami che sono stati sostenuti in soprannumero rispetto a quelli richiesti dall’ordinamento didattico. Tali esami verranno contrassegnati sul certificato esami con la lettera P che significa “in più” e non verranno conteggiati nel calcolo della media finale.

    Se ho sostenuto un esame opzionale in più posso chiedere che mi venga considerato ai fini della media finale in sostituzione di un altro opzionale in cui ho conseguito un voto più basso?

    Sì, tale richiesta deve essere specificata nella domanda di laurea nel campo note. In tal caso verrà contrassegnato con la lettera P (esame in più) l’esame opzionale con il voto più basso.

    Come faccio a sapere in quale anno accademico ricade il mio esame di laurea?

    Gli appelli di laurea previsti entro la fine del mese di maggio di ogni anno rientrano nell’anno accademico precedente. Ad esempio, gli appelli compresi tra il 01/06/2010 e il 31/05/2011 ricadono nell’a.a. 2009/10.