Organizzazione del Governo e della Pubblica Amministrazione


    Anno Accademico

    Docente: Catelani Elisabetta

    Obiettivi del corso
    Il Corso ha ad oggetto lo studio delle funzioni e della struttura del Governo e della Pubblica amministrazione a livello centrale e con dei riferimenti anche all’organizzazione degli enti locali.
    Programma del corso
    In particolare, il corso si articola nella trattazione dei seguenti temi:
    – L’evoluzione del governo e della pubblica amministrazione e definizioni generali
    – il Governo e la P.A. nell’esperienza storica (la nascita della forma di governo inglese; il governo nello statuto albertino, nello stato liberale e nello stato fascista; il dibattito in Assemblea Costituente. Evoluzione nell’organizzazione della p.a.).
    – principi costituzionali in materia di Governo e di Pubblica amministrazione
    – l’evoluzione della struttura e delle funzioni del Governo dagli anni ’80 del XX secolo
    – vicende del governo (formazione, attività, crisi)
    – la Presidenza del Consiglio dei Ministri
    – i Ministeri (organizzazione centrale). Distinzione fra organizzazione per dipartimenti e direzioni profili connessi alle procedure per il controllo interno, nuclei di valutazione ed il d.lgs. n. 286/99 e succ. modifiche.
    – Le Agenzie
    – le Autorità Amministrative Indipendenti (funzioni e caratteristiche comuni)
    – In generale: gli apparati tecnici nella p.a.
    – Ruolo del governo nell’attività normativa.
    – Rapporti fra Governo ed UE
    – l’organizzazione periferica dell’amministrazione centrale
    – gli organi ausiliari del Governo
    – La riforma del Titolo V e i “raccordi” fra amministrazione centrale e amministrazione locale
    Testi consigliati:
    Merlini- Tarli Barbieri, Il Governo parlamentare in Italia, Giappichelli, Torino, 2011
    Oppure
    D. Sorace, Diritto delle Amministrazioni pubbliche, il Mulino, Bologna, 2007
    Si precisa che gli studenti frequentanti il corso potranno sostenere l’esame con lo studio degli appunti delle lezioni e degli altri materiali eventualmente forniti.
    In ragione di particolari e motivate esigenze di studio e per gli studenti del programma Erasmus potranno essere concordati programmi di esame specifici.
    Il corso ufficiale sarà completato, per alcuni profili della materia, da lezioni integrative a carattere professionalizzante tenute da esperti particolarmente qualificati.