TEORIA DEI DIRITTI FONDAMENTALI, GIUSTIZIA COSTITUZIONALE, COMPARAZIONE GIURIDICA


    Il curriculum è volto allo sviluppo della ricerca e dell’elaborazione critica nel campo dei diritti fondamentali e della loro applicazione e tutela giurisdizionale nazionale e sovranazionale, anche in considerazione delle questioni emergenti in un contesto politico e sociale caratterizzato dal pluralismo etico e dalle diversità culturali e religiose. Sviluppa altresì la macro e micro comparazione tra sistemi, ordinamenti ed istituti appartenenti alle diverse culture e tradizioni giuridiche. Tutto ciò attraverso lo studio sia delle teorie in materia sia della disciplina giuridica, sostanziale e processuale, con specifica valorizzazione degli strumenti di tutela dei diritti fondamentali che si concretizzano nella giustizia comune, costituzionale e sovranazionale. I suddetti obiettivi sono perseguiti attraverso lo studio individuale, la partecipazione a gruppi di ricerca, a lezioni con i massimi esperti della materia e a seminari e convegni, in cui si cerca di favorire normalmente la partecipazione attiva degli iscritti, chiamati anche all’elaborazione scientifica attraverso saggi, articoli e altri contributi, oltre che, naturalmente con la tesi finale: IUS08 – diritto costituzionale; IUS09 – istituzioni di diritto pubblico; IUS11 – diritto ecclesiastico e canonico; IUS20 – filosofia del diritto; IUS21 – diritto pubblico comparato, IUS02 – diritto privato comparato.