Diritto privato III - Corso A


    Anno Accademico

    Docente: Poletti Dianora

    Il corso si propone di completare lo studio degli argomenti del diritto privato generale e da per presupposta la conoscenza delle tematiche già approfondite nei programmi delle materie propedeutiche di Diritto Privato I e di Diritto privato II

    Programma del corso

    Il corso è dedicato allo studio e alla comprensione degli istituti che rinvengono la loro principale disciplina nel Libro I del Codice Civile (la famiglia), nei Libri II e III (le successioni e la proprietà), oltre che all’approfondimento di alcune tematiche inerenti la tutela dei diritti. Particolare attenzione verrà dedicata alle novità normative e alle più significative svolte giurisprudenziali.

    Specificamente l’indagine verterà sui seguenti argomenti:
    – I BENI e LA PROPRIETA’: Il diritto di proprietà nel Codice civile, nella Costituzione e nella prospettiva del diritto europeo. Nozione di “beni”. Le cose oggetto di diritti: la classificazione dei beni. I beni comuni. I diritti sulle cose: la proprietà e i diritti reali minori. La comunione. Il condominio. La multiproprietà. I diritti edificatori. La tutela delle situazioni reali.
    – IL POSSESSO: Possesso e detenzione. Acquisto e circolazione del possesso. Effetti del possesso. Le azioni a difesa del possesso.
    – IL DIRITTO DELLA FAMIGLIA: Famiglia e matrimonio. Rapporti personali e patrimoniali fra coniugi. La crisi della famiglia: separazione e divorzio. Le famiglie “altre” e i rapporti di convivenza. Filiazione e adozione.
    – IL DIRITTO DELLE SUCCESSIONI Le successioni a causa di morte nella Costituzione e nel codice civile. Regole generali della successione necessaria e della successione legittima. La successione testamentaria. I legati. La divisione ereditaria. Il patto di famiglia.
    – LA TUTELA DEI DIRITTI: Prescrizione e decadenza. La pubblicità dei fatti giuridici in genere. La trascrizione immobiliare. Gli atti di destinazione. La prova dei fatti giuridici.

    Testi consigliati
    U.BRECCIA-L.BRUSCUGLIA-F.D.BUSNELLI-F.GIARDINA-A.GIUSTI-M.L.LOI-E.NAVARRETTA-M.PALADINI-D.POLETTI-M.ZANA, Diritto privato, Parte Terza, Utet, ultima edizione
    Il testo va integrato con i seguenti saggi, aventi ad oggetto recenti innovazioni legislative:
    Ferrando G., La legge sulla filiazione. Profili sostanziali;
    Bucelli A., La riforma del condominio. Una prima lettura della legge 11 dicembre 2012, n. 220.
    Trascrizione degli atti relativi ai “diritti edificatori”
    I saggi, in formato elettronico, sono reperibili sul sito del Dipartimento.
    E’ indispensabile l’uso del codice civile in edizione aggiornata ed estesa alle principali leggi complementari.
    Sono previste attività di carattere seminariale e momenti di approfondimento collettivo di preparazione all’esame, di carattere teorico-pratico.

    PROPEDEUTICITA’
    Materie Propedeutiche: Diritto Privato I e Diritto Privato II

    MODALITA’ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO
    La verifica dell’apprendimento consiste in una prova orale da svolgersi al termine del corso.