Diritto commerciale I e II - Corso B -


    Anno Accademico

    Docente: Barachini Francesco

    Obiettivi e programma del corso
    Il corso di propone di fornire una conoscenza specifica della disciplina inerente l’esercizio dell’attività d’impresa, nonché delle forme di organizzazione dell’impresa stessa (con particolare riferimento alla disciplina delle società). Il programma verte in particolare sui seguenti argomenti:

    La “categoria” del diritto commerciale. L’impresa e gli imprenditori. Lo statuto dell’impresa commerciale. L’azienda. Le forme di integrazione tra imprese. I consorzi. I contratti commerciali e bancari. L’intermediazione finanziaria. Il mercato mobiliare. I titoli di credito. Il fallimento e le altre procedure concorsuali. Le società. Le società di persone. Le società per azioni e le altre società di capitali. Il diritto contabile. Scioglimento, liquidazione ed estinzione. Le società cooperative e le mutue assicuratrici. Trasformazione, fusione e scissione. Le società quotate. I gruppi di società.

    Svolgimento del corso e verifica dell’apprendimento
    Il corso di svolgerà in due parti corrispondenti ai semestri di lezione. Al termine della prima parte sarà prevista una prova intermedia.

    Durante l’anno saranno programmate lezioni in forma seminariale per la verifica dello stato di apprendimento degli argomenti trattati a lezione.

    La prova finale e quella intermedia si svolgeranno tramite un esame orale.

    Testo consigliato
    – CAMPOBASSO, Diritto commerciale, 1, Diritto dell’impresa, 7° ed., Utet, Torino 2013 (con esclusione dei capitoli VI, VII, VIII).
    – CAMPOBASSO, Diritto commerciale, 2, Diritto delle società, 8° ed., Utet, Torino 2012.
    – CAMPOBASSO, Diritto commerciale, 3, Contratti. Titoli di credito. Procedure concorsuali, 5° ed., Utet, Torino 2013.

    – PORTALE, Lezioni pisane di diritto commerciale, Pisa, Pisa University Press, 2014 (un saggio a scelta dello studente; nel caso in cui lo studente opti per la prova intermedia, la conoscenza del saggio sarà richiesta per il superamento della prova finale)

    Per gli studenti interessati ad ulteriori approfondimenti sulla disciplina delle società quotate è possibile fare riferimento anche al seguente testo:
    – MONTALENTI-BALZOLA, La società quotata, Zanichelli, Bologna, 2010.

    E’ in ogni caso consigliato l’uso di un codice civile aggiornato, corredato delle principali leggi complementari in materia.