Diritto commerciale I e II - Corso A -


    Anno Accademico

    Docente: Teti Raffaele, Bartalena Andrea

    Programma del corso
    La categoria del diritto commerciale. L’imprenditore. L’imprenditore commerciale e il suo statuto. L’azienda. Le forme di integrazione tra imprese.   Le società in generale. Le società di persone. Le società di capitali. Le società cooperative. Le mute assicuratrici. Trasformazione, fusione e scissione. I gruppi di società. La società europea. I titoli di credito. I contratti commerciali. Il fallimento e le altre procedure concorsuali.

    Programma per gli studenti del corso di laurea in giurisprudenza: il programma è identico a quello per gli studenti della laurea magistrale con l’eccezione delle parti relative al fallimento ed alle altre procedure concorsuali e ai contratti commerciali da studiare sul manuale consigliato per gli studenti del corso di laurea magistrale in giurisprudenza, nonché con l’eccezione del saggio del volume di Portale, Lezioni pisane di diritto commerciale.

    Programma integrativo per gli studenti che hanno superato l’esame di Diritto commerciale nel corso di laurea in Scienze giuridiche e in Diritto applicato: I titoli di credito e i contratti commerciali da studiare sul 3° volume del manuale consigliato per gli studenti del corso di laurea magistrale in giurisprudenza. Non fa parte del programma il saggio del volume di Portale, Lezioni pisane di diritto commerciale.

    Svolgimento del corso e prova intermedia.
    Nel primo semestre verranno affrontati i seguenti argomenti: La categoria del diritto commerciale. L’imprenditore. L’imprenditore commerciale e il suo statuto. L’azienda. Le forme di integrazione tra imprese.  I titoli di credito. I contratti commerciali. Il fallimento e le altre procedura concorsuali.
    Su questi argomenti verterà la prova intermedia.
    Nel secondo semestre il corso avrà per oggetto il diritto delle società.

    Testi consigliati

    Campobasso, Diritto commerciale, tre volumi, Utet editore.
    vol. 1 : Introduzione, capitoli I, Il, III, IV, V, IX, X, XI, XII.
    vol. 2: Per intero.
    vol. 3: Per intero.
    Si consiglia vivamente di utilizzare l’ultima edizione nonché di fornirsi di un codice civile aggiornato-
    Portale, Lezioni pisane di diritto commerciale, Pisa University Press, 2014, un saggio a scelta dello studente (si fa presente che l’interrogazione sul saggio non si svolgerà nel corso della prova intermedia), gli studenti che erano iscritti al quarto anni negli anni accademici 2012-2013 e 2013-2014 non sono tenuti a conoscere un saggio delle lezioni del prof. Portale.

    Gli studenti che intendono utilizzare un diverso manuale devono concordare con il docente le parti da studiare.

    Svolgimento dell’esame.
    L’esame consiste in una prova orale.