Appelli per fuori corso ”in itinere” – apertura della sperimentazione


Con delibera n. 63/2019 il Consiglio di Dipartimento ha stabilito:

di estendere gli appelli straordinari di aprile e novembre agli studenti iscritti dal terzo anno in poi, limitatamente agli esami fondamentali non sostenuti negli anni antecedenti rispetto a quello di iscrizione (in base al regolamento di riferimento dello studente).

La delibera, sul presupposto dell’obbligatoria previsione per i Dipartimenti di appelli straordinari a favore delle categorie di soggetti di cui all’art. 23, comma 9, del Regolamento didattico di Ateneo, categorie che non possono essere di conseguenza limitate, è da intendere quale sperimentale ampliamento, finalizzato ad introdurre uno strumento preventivo rispetto al rischio di iscrizioni oltre la durata massima del corso (“fuori corso”), della tutela contemplata in detta norma, e specificamente della previsione relativa alla categoria degli “iscritti in qualità di ripetente”.

Gli studenti della LMG o del DILPA che rientrano nei requisiti possono iscriversi agli appelli riservati a partire da quelli di novembre 2019, indicando in nota la propria condizione; per la verifica della decorrenza dell’anno di iscrizione, in sede d’esame farà fede la pagina iniziale del libretto studente.

N.B.: non sono contemplati gli esami opzionali né le idoneità.